Lenticchie Cilentane

5.00

Le lenticchie coltivate nel Cilento e riconosciute dal Parco Nazionale del Cilento sono un vero tesoro culinario che rappresenta l’eccellenza di questa regione italiana. Queste lenticchie, coltivate con cura nel territorio cilentano e protette dalla denominazione del Parco Nazionale del Cilento, offrono un sapore unico e autentico.

La loro coltivazione avviene secondo metodi tradizionali e rispettosi dell’ambiente, garantendo la qualità e la genuinità delle lenticchie. Grazie alla fertile terra e al clima favorevole del Cilento, queste lenticchie sviluppano un sapore ricco e una consistenza morbida.

Prodotto riconosciuto dal parco nazionale del Cilento

Peso: 400g

Scadenza: 27/10/2024

Produttore: Azienda agricola VD

 

  •  Corriere espresso 24/48 ore
  •  Pagamenti sicuri

Disponibilità: 1 disponibili

,

Lenticchie Cilentane

 

Valori nutrizionali medi per 100g di prodotto

– Valore energetico (kJ): 745
– Valore energetico (kcal): 178
– Grassi: 15g
– di cui saturi: 2g
– Carboidrati: 7g
– di cui zuccheri: 3g
– Proteine: 1g
– Sale: 0.7g

Le lenticchie del Cilento sono apprezzate per la loro versatilità in cucina. Possono essere utilizzate in una varietà di piatti tradizionali, come zuppe, minestre e insalate, ma sono anche ottimi ingredienti per salse, ragù e contorni creativi.

Ciò che rende le lenticchie coltivate nel Cilento particolarmente speciali è l’attenzione dedicata alla loro produzione sostenibile e alla preservazione dell’ambiente naturale. Il Parco Nazionale del Cilento, che riconosce e protegge queste lenticchie, promuove la valorizzazione delle risorse locali e l’agricoltura sostenibile.

Le lenticchie coltivate nel Cilento, riconosciute dal Parco Nazionale, rappresentano non solo un’esperienza gustativa unica, ma anche un modo per sostenere la conservazione dell’ambiente e l’economia locale. Scegliendo di gustare queste lenticchie, si contribuisce a preservare una tradizione millenaria e a sostenere l’agricoltura sostenibile nella splendida regione del Cilento.

Carrello
Torna in alto